Come ci si comporta quando si riceve una e-mail sospetta?

23 Marzo 2022

In questo periodo si stanno moltiplicando gli attacchi informatici mirati. Ma come ci si deve comportare quando si riceve una e-mail sospetta?

Noi di Newton ti diamo qualche consiglio:

  1. Guarda con attenzione l’indirizzo e-mail da cui ricevi la comunicazione: a volte, anche se conosciuto, alla destra del nome c’è un indirizzo e-mail che non ha nulla a che vedere con il reale mittente.
  2. Gli ZIP allegati e la password per decomprimere i file inserita nel testo vengono spesso utilizzati perché la maggior parte degli antivirus non può controllare il contenuto di un file zippato.

Se dovesse capitarti, inserisci il mittente nei bloccati e sposta l’e-mail nella posta indesiderata: identificare tali messaggi come SPAM infatti ne aiuta l’eliminazione anche da parte dei gestori di posta elettronica.

Contattaci per un preventivo: sapremo consigliarti la soluzione migliore per rendere il tuo ufficio ancora più protetto e al sicuro da attacchi di virus, malware o hacker.

    Newton S.r.l.
    Sede Legale: Viale Libertà, 126 – 20900 Monza (MB)
    Sede Operativa: Via Figini, 16 – 20835 Muggiò (MB)
    Tel. 039.2052379 – Fax 039.2056358
    P.IVA e C.F.: 02964740969
    Registro Imprese MB n. REA: 1611992

    newton@newtonsrl.eu
    newtonsrl@in-pec.it

    Seguici sui Social:

    Facebook Instagram LinkedIn | YouTube

    Privacy Policy | Cookie Policy | © Copyright 2022 – Newton Srl